Roaming: consigli per risparmiare quando si viaggia all’estero

Sono sicuro che avete già il vostro itinerario di vacanza per quest’estate. Destinazione, trasferimenti, alloggio, escursioni, bagagli… ma avete progetti su come vi connetterete a Internet? Se viaggiate all’estero e avete intenzione di utilizzare il vostro cellulare o qualsiasi altro...

Roaming: consigli per risparmiare quando si viaggia all’estero

Sono sicuro che avete già il vostro itinerario di vacanza per quest’estate. Destinazione, trasferimenti, alloggio, escursioni, bagagli… ma avete progetti su come vi connetterete a Internet? Se viaggiate all’estero e avete intenzione di utilizzare il vostro cellulare o qualsiasi altro dispositivo, il primo termine che dovreste conoscere è Roaming e come potete risparmiare quando viaggiate all’estero.

 

 

Cos’è il Roaming?

Il roaming è il supplemento applicato dalle compagnie telefoniche alle chiamate effettuate con il vostro telefono all’estero. Le società di telecomunicazioni hanno accordi con operatori di altri paesi per utilizzare la loro rete quando i loro clienti viaggiano.

Le società di solito fissano queste tariffe in base all’area geografica. Fate attenzione, seguite questo consiglio per risparmiare quando viaggiate all’estero ed evitare gli shock.

 

MIOWIFI Connecting Everywhere

L’opzione migliore per evitare il costo aggiuntivo del roaming sulla bolletta del telefono è l’utilizzo di un router 4G/Wifi portatile. In questo modo è possibile collegare tutti i dispositivi wifi allo stesso router e pagare una tariffa flat illimitata per internet al giorno. Molto utile se si vuole essere chiari su quanto si è speso mentre si è in viaggio e per controllare le proprie “comunicazioni”.

Con il router portatile MIOWIFI è possibile collegare fino a 5 dispositivi contemporaneamente durante i viaggi, per pagare un’unica connessione e avere tutti i dispositivi collegati.

 

E a casa?

Se siete tra i prudenti che hanno spento il roaming dati per non aumentare la vostra spesa, ricordate che dovrete riaccenderlo se volete accedere alla vostra velocità di trasmissione dati nel vostro paese d’origine.

I consigli di questo post saranno molto utili se si viaggia spesso. Sebbene fosse stato annunciato che entro la fine del 2015 le tariffe di roaming sarebbero scomparse nell’Unione Europea, le pressioni dei Paesi hanno portato a discutere una moratoria fino all’estate del 2017. Una decisione che molti cittadini non capiscono. Se viviamo in un mercato unico, con la libera circolazione dei cittadini, come possiamo capire questo costo aggiuntivo dell’uso del cellulare quando cambiamo paese all’interno dell’UE?

Tornato a casa, potrai godere ancora una volta dei vantaggi di una tariffa forfettaria che combina la fatturazione mobile, fissa e internet. Ora puoi condividere liberamente tutte le foto e i video del tuo viaggio con i tuoi amici. A loro mancheranno i tuoi MIOWIFI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fornitori di rete MIOWIFI

MIOWIFI offre il suo servizio attraverso i principali operatori mobili di tutto il mondo.
Quando vi connettete a MIOWIFI, è come se aveste una connessione locale in ogni paese che visitate, senza pagare i costi di roaming.