Semplice guida per viaggiare accanto al cellulare

Il giornale El País, dalla Spagna, rivela i trucchi per evitare le spese per il ‘roaming’ e per rimanere connessi. I dettagli, qui sotto.   Più di un turista o di un viaggiatore d’affari ha avuto paura di tornare da...

Il giornale El País, dalla Spagna, rivela i trucchi per evitare le spese per il ‘roaming’ e per rimanere connessi. I dettagli, qui sotto.

 

Più di un turista o di un viaggiatore d’affari ha avuto paura di tornare da un viaggio all’estero e ritrovarsi a casa o in ufficio con una bolletta telefonica di centinaia di euro. Questo significa che sei un drogato di cellulari? No; Il roaming è la colpa del servizio di roaming fornito dagli operatori di telefonia mobile per default quando si viaggia fuori dal paese; Ti mantiene connesso, ma a pagamento. Anche se hai una tariffa telefonica fissa in Spagna, con o senza connessione a Internet.

Per evitare di spaventarsi

La soluzione migliore per evitare di spaventarsi con le fatture è disabilitare i dati di roaming e la connessione 3G nel cellulare. La maggior parte dei telefoni cellulari consente di farlo dal menu: andare sull’icona “impostazioni” / “wireless e reti” / “reti mobili”, e una volta lì deselezionare le caselle dove si mette “usa pacchetti dati” e “roaming dati”, che possono generare spese extra. Fino all’estate scorsa, quando le chiamate in roaming erano regolamentate, che è anche noto come roaming, gli operatori potevano addebitare ai loro clienti all’estero tutto quello che volevano. Con la nuova regolamentazione, il prezzo massimo all’interno dell’Unione Europea è di 29 centesimi al minuto per le chiamate, 8 centesimi al minuto per le chiamate ricevute, 9 centesimi per l’invio di un SMS e 70 centesimi per i mega collegamenti Internet (a tutti questi prezzi va aggiunta l’IVA).

Avviso di spesa

Il nuovo standard estende il sistema di allerta per prevenire le bollette elevate già esistenti in Europa a paesi al di fuori dell’Unione, dove i chiodi di solito sono più alti: a meno che non venga specificato un limite personale, gli utenti ricevono un messaggio di avviso dalla loro azienda quando la Vostra bolletta si avvicina ai 50 euro al mese (se la rete telefonica estera è compatibile con questo sistema); Poi la connessione viene sospesa.

Chiamate di confine

Parlare in modo giusto e preciso ed essere il più breve possibile è la regola d’oro se si chiama dall’estero utilizzando il roaming. E lo stesso vale per le chiamate dalla camera d’albergo, che di solito sono molto costose, come per le chiamate dall’alto mare. Con il boom del turismo crocieristico, alcuni operatori hanno iniziato ad offrire una copertura sulle navi, anche se a prezzi molto elevati. Quando siamo fuori dal paese paghiamo sia le chiamate che facciamo che quelle che riceviamo, quindi è meglio non rispondere a quelle non urgenti se si utilizza il roaming. Nelle zone di confine, di solito il telefono si registra automaticamente sulle reti estere quando perde la copertura della propria rete. Per evitare che ciò avvenga, è necessario configurare tramite il menu mobile se si desidera che la selezione della rete sia “automatica” (default), o “manuale”. Se si seleziona l’opzione manuale, il telefono eseguirà una “ricerca di rete” che visualizzerà quelle disponibili. In questo caso, il telefono non sarà operativo per effettuare o ricevere chiamate fino a quando la registrazione nella rete selezionata non sarà confermata.

Ricerca disperata WI-FI

La migliore strategia per parlare o navigare senza costi è quella di utilizzare solo reti Wi-Fi gratuite. Come quelle che esistono negli aeroporti (tranne che in Spagna, che sono a pagamento), nei caffè, nei negozi e nelle aree comuni degli hotel (se c’è una connessione Internet in camera, prima di collegarsi bisogna chiedere alla reception se è a pagamento o gratuita). Se nelle vicinanze c’è una rete aperta, il telefono (o tablet, o laptop) la rileverà e si collegherà da solo; se si tratta di una rete protetta da password, anche se è gratuita, bisogna chiedere la password al banco o alla reception.

Credito fotografico: Viajes al alcance de todos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fornitori di rete MIOWIFI

MIOWIFI offre il suo servizio attraverso i principali operatori mobili di tutto il mondo.
Quando vi connettete a MIOWIFI, è come se aveste una connessione locale in ogni paese che visitate, senza pagare i costi di roaming.